2019 Aprile 29 Il controllo

2019 Aprile 29 Il controllo

Lo ammetto. E’ stata veramente dura.

Lasciare che:

  • fossi in balia di un ragazzino di 6 anni, distratto e svogliato
  • il cammello fosse praticamente privo di guida
  • non potessi fare nulla, se non continuare a strillare e restare inascoltata, quando mi sentivo in bilico e in pericolo o quando il cammello andava a sbattere contro gli altri cammelli…
  • Ho provato a chiedere che almeno mi cambiassero il cammelliere… tutto inutile!!!

Mi ha sfinita.

E’ stata una delle esperienze di maggior assenza di controllo vissuta.

Un ventaglio di emozioni estreme, provate in oltre 30 minuti di “cammellata“: paura, rabbia, disperazione, frustrazione, speranza, gioia…ecc ecc!

Ma che fai? Non ci vai? 

Andare sulle dune del deserto, quelle più in alto, dietro le tre magnifiche Piramidi al Cairo, anche se l’unico modo è su un cammello? Anche se non sei mai andata neanche a cavallo? Anche se è vero che gli animali montati ti fanno pena?

Si trattava di uscire dalla zona di comfort e stavolta uscire di parecchio…

Alla fine ero sfinita, fisicamente, ma viva e piena di energia!

A che serve viaggiare, altrimenti?

E tu? Ci saresti andata?

Vai alla barra degli strumenti