2019 Agosto 20 Il tennis nel sangue

2019 Agosto 20 Il tennis nel sangue

Oggi ho fatto una lezione di tennis con Simone Gagliarducci, Maestro Nazionale FIT, presso il Tennis Club Segni. Probabilmente sabato farò il bis!

Alla fine della lezione, ho notato una cosa che io e lui abbiamo in comune: i nostri padri. Sia suo padre, Peppe Gagliarducci, che mio padre, Carlo Iannucci, ci hanno trasmesso la passione per il tennis:

  • il primo campo del Tennis Club Segni fu fatto costruire proprio da mio padre, durante il suo mandato di Sindaco di Segni (anni 60 circa);
  • la gestione del Tennis Club Segni è passata nella mani di Peppe, nel corso degli anni.

E’ un caso che io sia diventata un preparatore mentale per il tennis? E’ un caso che Simone sia diventato Maestro?

Non credo proprio! E’ un fatto: il tennis ti entra nel sangue! A volte lo purifica, a volte lo intossica, a volte diventa una professione, altre resta una passione, ma è sempre una grande energia, che muove e smuove!!!

E tu, che passioni hai?

Vai alla barra degli strumenti