Approccio teorico

L’approccio teorico che utilizzo è fondamentalmente integrato:

  • parto dalla filosofia di Aristotele e di Platone, intramontabili;
  • per arrivare alla teoria umanistica di Carl Rogers, per l’approccio al cliente;
  • uso la teoria cognitivo-comportamentale di Burrhus Skinner, in tutti i casi di associazione e fobie;
  • atterro alla Mindfulness di Jon Kabat-Zinn nei casi di ansia e stress e sviluppo della consapevolezza
  • prendo anche dalla teoria della Gestalt di Perls e l’Analisi Transazionale di Berne per lo studio delle relazioni
  • passo da Lowen per alcune sue innovative idee in tema di corporeità
  • passando per Gendlin ed al Focusing, per sondare aree di sé sconosciute
  • prendendo spunto da Antonio Damasio” per comprendere l’importanza delle emozioni e del corpo nel loro riconoscimento
  • per arrivare alla Psicologia positiva di Mihály Csíkszentmihályi e di Martin Seligman, intesa non come nuovo modo di pensare alla psicologia, non più come cura, ma come ponte verso il benessere e la salute, psicofisica.

L’importante non è come la penso io, ma cosa senti tu!

Mi vuoi contattare?

Oppure può interessarti “l’approccio pratico” e cioè sapere che ho aderito ai
seguenti Protocolli d’intesa tra l’Ordine degli Psicologi e:
– l’Unione Italiana dei Ciechi e degli ipovedenti (UICI)
– il Dipartimento Amm. Penitenziaria (DAP)
– l’Arma dei Carabinieri
– FISDE-ENEL
– l’Associazione L’altra metà della divisa – Rete supporto famiglie militari
– la AssoMedico
– l’Ordine dei Consulenti del Lavoro
– la Guardia di Finanza

L’adesione comporta una riduzione del 20% sulla normale tariffa oraria.
La mia tariffa oraria standard è di 50 euro per ora.

Interessa?

Vai alla barra degli strumenti