Il cambiamento è sempre possibile

Il cambiamento è sempre possibile

Sarà una cretinata, ma ho finalmente deciso di fare lo smalto semipermanente.

Fino a ieri, ero decisa a non farlo, convinta di rovinare le unghie, convinta che mettere lo smalto sia un esercizio per rallentare, convinta che sono cose chimiche…

Puah!!! Tutte scuse!

La mia mente mi teneva al calduccio della mia “comfort zone“, sicura che avrei corso un pericolo.

Poi, me ne sono accorta.

Ho rinviato ancora una settimana. Sempre un po’ di ansietta.

Poi, ho agito.

Non è per sempre; non sono in catene. Voglio vedere se dura 20 giorni, se mi piace, se se se…

Alle brutte, avrò esperito e sarà comunque un successo, perché anche sbagliare serve a vivere meglio.

A 52 anni un’altra piccola svolta.

E tu? Che scuse metti? A chi dai la colpa? Di chi o di che ti lamenti?

Vai alla barra degli strumenti