Peso ideale?

Peso ideale?

Con tutti questi “spuntini” e “scoperte culinarie” era inevitabile prendere peso. Ci sta. Tra castagne, cachì alla vaniglia, maritozzi con la panna, pasta alla puttanesca e Girelle… Boom! 😀

L’unica cosa a cui devo stare attenta è lo scattare di pensieri catastrofici, del tipo:

  • non mi entra più niente
  • mi sta tutto stretto
  • possibile che la gente non se ne accorga?
  • Mi mentono tutti!
  • sono cicciona
  • devo dimagrire assolutamente
  • diventerò enorme
  • non riuscirò più a dimagrire
  • alla mia età ingrassare è deleterio
  • “Guarda com’ero magra!?!?!?” (Mi entrava anche la camicia dentro!!!)
  • “Guarda come ero bella!?!?!?” (Però erano i tacchi!!!)
  • ecc ecc

Sono loro che mi fanno mangiare di più ancora!!! E’ colpa loro!!!! 😀

La cosa incredibile è stata che è bastato pesarmi, a distanza di una settimana, per rivedere il mio familiare e tranquillizzante peso invernale. Perchè io ho un peso invernale ed un peso estivo. 😉

In realtà, basterebbe non pesarsi. Prendere tutte le bilance, buttarle e affidarsi a come ci sentiamo!

Perchè ci sarà anche un peso ideale, ma c’è soprattutto il peso che mi fa stare bene. Che so bene qual’è!

E tu? Ti affidi a strane tabelle “ideali” o alla tua bilancia o ti fidi di te?

Vai alla barra degli strumenti